Benvenuto su questo spazio. Molti sono gli argomenti: troverai attualità, schede di giardinaggio, ricette di cucina, articoli sulla natura, parapsicologia, mitologia, favole, poesie, letteratura, la Roma del tempo che fu. Spero che trascorrerai attimi piacevoli e sereni e, se vorrai intervenire o contattarmi, ne sarò felice.

Marista
Siete in: Home arrow Articoli arrow Ritagli arrow Qualcuno se ne accorto!
Ricerca personalizzata
Amministrazione
Qualcuno se ne accorto! PDF Stampa E-mail

Scritto da Marista Urru   
sabato 19 maggio 2007
Esistono anche gli Italiani senza casa, ed anche loro, e per primi dico io, hanno diritto alla casa. E lo Stato ha il dovere di pensarci!
«Lo Stato deve tornare ad occuparsi di edilizia pubblica - dichiara Amato - Come facciamo a portare i Rom all’integrazione se non abbiamo delle case? E come possiamo offrire delle case ai Rom se prima non le abbiamo offerte a quell'italiano afflitto dal mercato del lavoro flessibile, il quale a metà del mutuo ha perso il lavoro, non riesce a pagare e finisce tra gli occupanti abusivi degli stabili abbandonati?».

Ci voleva tanto a capirlo?

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
  • E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam. Cose del genere verranno cancellate.
  • I commenti verranno approvati dall'Amministratore prima di venire pubblicati.
  • Ricordarsi di inserire il codice numerico nell'apposito box
  • Se il codice è errato riaggiornare la pagina (refresh)
Nome:
Sito web
Titolo:
Commento:

Desidero essere contattato quando vengono pubblicati altri commenti


Riporta quest'articolo sul tuo sito!

  Lascia il primo commento!

Powered by AkoSuite 2007

Condividi con
 
< Prec.   Pros. >
Libri da non perdere

 
Downloads
     
 
 
     
 
 


Segnalato su:
 
     
il Taggatore  
     
Viadeo  
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.