Benvenuto su questo spazio. Molti sono gli argomenti: troverai attualità, schede di giardinaggio, ricette di cucina, articoli sulla natura, parapsicologia, mitologia, favole, poesie, letteratura, la Roma del tempo che fu. Spero che trascorrerai attimi piacevoli e sereni e, se vorrai intervenire o contattarmi, ne sarò felice.

Marista
Siete in: Home arrow Cesoia & Rastrello arrow L'Orto del Mese
Ricerca personalizzata
Amministrazione
Segnala un commento

Grazie mille per aver speso tempo nel segnalare questo articolo all'amministratore.
Per favore compila questo breve form e premi sul pulsante per inviare la tua segnalazione.

Nome:
 
E-mail
 
Ragione della segnalazione
 
 
 

Commento in questionen
ragno rosso
Scritto da marista, il 01-05-2010 23:54
Ciao Beatrice, una bella grana. Il malefico insistente, non so se te lo hanno detto, ma la cosa che teme di pi l'acqua. Non so quanto sono grandi i tuoi pini, ma dovresti innaffiare bene la chioma, cadono in quel caso, dicono che muoino, io so che ho avuto un pino attaccato dal ragno e lo lavavo con la pompa due o tre volte la settimana e 1 volta la settimana davo l'acaricida specifico. 
Ora non so come sei attrezzata, una pompa a pressione da giardiniere, quelle per irrorare gli insetticidi, e poich il ragno rosso ti fa quella specie di ragnatele che contengono le uova, sarebbe bene che tu "lavassi la chioma" con sapone per piante, cosa che io non ho fatto visto che era un alberello e lo contollavo bene. Guarda che la puliza dalle ragnateline importante, e l'acaricida va dato 1 volta la settimana almeno per 1 mese. Non so dove sei, da noi questi prodotti si trovano ai consorzi e il sapone per piante va diluito in ragione di due cucchiaini per litro di acqua. Sei in ritardo per trattarlo con biancolio, rischi di bruciarlo con il primo raggio di sole. Io comunque credo che sapone + acaricida dati uniformemente, e lavando bene la chioma, dovrebbe bastare.  
Sei sicura che il ragno rosso? Viene in genere con il clima caldo secco. 
Fammi sapere . 
ciao 
marista
Libri da non perdere

 
Downloads
     
 
 
     
 
 


Segnalato su:
 
     
il Taggatore  
     
Viadeo  
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.