Noi due

Scritto da Marista Urru   
martedý 03 marzo 2009
 

 

 

Serenità

 

Caro, guardo i tuoi  i capelli

E  sono ormai  bianchi tutti

Di certo sfiorita è la giovinezza

Pure io nel tuo viso ancora immutata

la colgo: è lo sguardo azzurro e limpido,

È il sorriso dolce che affiora  spontaneo,

un certo tuo modo di muovere il capo,

tutto questo mi rincuora e il viaggio

che ancora ci attende appare  agevole e  chiaro.

 

 

 

Sera

 

Improvvisa arriva la sera

Intento al tuo lavoro

Sei pensoso e lontano.

Fuori una cincia allegra

Approda  alla finestra,

Curiosa batte col becco

Sorridi dolce, e sei con me.

 

 





















Alba o tramonto?

Futuro

 

Il sole   tinteggia di rosso  cielo e mare,

È bella questa alba che precede

una  nuova e festosa luce.

Immoto il disco acceso reca con se

Promesse di lieto futuro: questa è

Certo l’alba di un giorno sereno.

Guardala  questa aurora “dalle  dita di rosa” e dimmi,

non è forse identica al tramonto che ieri

insieme ammirammo? Ed il tramonto che vedremo

insieme questa sera, non credi tu che anche esso

recherà promesse di lieto futuro e

una nuova e festosa luce ?

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
  • E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam. Cose del genere verranno cancellate.
  • I commenti verranno approvati dall'Amministratore prima di venire pubblicati.
  • Ricordarsi di inserire il codice numerico nell'apposito box
  • Se il codice è errato riaggiornare la pagina (refresh)
Nome:
Sito web
Titolo:
Commento:

Desidero essere contattato quando vengono pubblicati altri commenti


Riporta quest'articolo sul tuo sito!

  Lascia il primo commento!

Powered by AkoSuite 2007

Condividi con