Auguri agli Italiani e che la magia del santo Natale sia con noi

Scritto da Marista Urru   
giovedý 24 dicembre 2009
albero di natale
Auguri di felice e sereno Natale per gli Italiani tutti e che la magia del Natale avviluppi tutti in un abbraccio regalandoci la forza e la consapevolezza necessari a fare pulizia delle vecchie carabattole e del ciarpame che da troppo tempo  evitiamo di eliminare.. leggiamo una poesia di Alda Merini : La verità.. è sempre quella

Pensateci, non ditevi: "che bella!" pensando di aver dato il vostro contributo con un "pensierino di natale" come vi faceva forse fare la maestra da bambini. Pensate a quale pastrocchio siamo riusciti a combinare dal dopo guerra ad oggi.
Nessuno si chiami fuori e soprattutto i tronfi super burocrati che si sentono "arrivati", che pensino su chi e cosa, magari non volendo, son passati troppo spesso per arrivare dove sono arrivati.
Ricordiamoci tutti che il Paese Italia è il nostro Paese,  e quando avremo finito di distruggerlo, non ce ne daranno un altro indietro!

Alda Merini:
La verità.. è sempre quella

La verità è sempre quella,
la cattiveria degli uomini
che ti abbassa
e ti costruisce un santuario di odio
dietro la porta socchiusa.
Ma l’amore della povera gente
brilla più di una qualsiasi filosofia.
Un povero ti dà tutto
e non ti rinfaccia mai la tua vigliaccheria.

Alda Merini, da “Terra d’amore”



Quanto pattume di idee obsolete rancori, divisioni,  tradimenti ed inganni, egoismi ed imbrogli, accumulati dal dopoguerra ad oggi!

Buttiamolo infine  e  cominciamo a capire che .. "la verità è sempre quella che i poveri veri ci raccontano" :  alla fine del tutto resta la persona, tesoro dimenticato da  troppi che hanno inseguito in modo ossessivo potere e danaro, rovinando un Paese, rubando il futuro ai nostri figli, futuro che letterine e pensierini dei riccastri  pubblicati su questo o quel giornale, non ci restituiranno.





 A noi buttare il ciarpame del passato con cui ci hanno tenuti divisi per farsi più forti,  a noi  che ci sentiamo derubati rimboccarci le maniche, a noi imparare che gli si deve ridere in faccia.. senza fargli una boccaccia che è proibito...
ma intanto .. senza personalizzare.. mi arrischio:













Auguriiii a tutti e coraggio: ridiamogli in faccia a sta gente e diciamogli che ne pensiamo di TUTTI LORO;  ma dal profondo del cuore!!!

Poi quando saremo uniti.. ne faremo un sol boccone!!












Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
  • E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam. Cose del genere verranno cancellate.
  • I commenti verranno approvati dall'Amministratore prima di venire pubblicati.
  • Ricordarsi di inserire il codice numerico nell'apposito box
  • Se il codice è errato riaggiornare la pagina (refresh)
Nome:
Sito web
Titolo:
Commento:

Desidero essere contattato quando vengono pubblicati altri commenti


Riporta quest'articolo sul tuo sito!

  Lascia il primo commento!

Powered by AkoSuite 2007

Condividi con