NONNA ADA IN CUCINA Frittelle di farina di castagne

Scritto da Marista Urru   
giovedý 04 ottobre 2007
Vi ho scritto del mosto cotto, Sapa o Saba, mi sono così ricordata di certe frittelle di farina di castagne che mia nonna ci faceva  e che insaporiva col mosto, a me sembravano divine.

300 gr. di farina di castagne, 30gr.pinoli, 30 gr.di uvetta, i bicchierino di anice, 1 uovo, olio, zucchero, mosto.

Mettete la farina  di castagne nella solita terrina, un minipizzico di sale , versatevi pian piano acqua tiepida, girando col cucciaio di legno finchè non sembrerà una colla, a quel punto il bicchierino di anice, i pinoli, l'uvetta asciugata bene dopo averla ammollata in acqua tiepida, vaniglia se vi piace, io ci metto appunto meno zucchero e integro con una o due cucchiaiate di mosto,  alla fine un albume a neve ben soda.
Olio caldo ed abbondante, friggete , asciugate, e poi zucchero a velo, o se lo avete potete  bagnarle col  mosto

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
  • E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam. Cose del genere verranno cancellate.
  • I commenti verranno approvati dall'Amministratore prima di venire pubblicati.
  • Ricordarsi di inserire il codice numerico nell'apposito box
  • Se il codice è errato riaggiornare la pagina (refresh)
Nome:
Sito web
Titolo:
Commento:

Desidero essere contattato quando vengono pubblicati altri commenti


Riporta quest'articolo sul tuo sito!

  Lascia il primo commento!

Powered by AkoSuite 2007

Condividi con