Cesoia & Rastrello di M&M Coltiviamo la Zantedeschia

Scritto da Marista Urru   
mercoledý 25 gennaio 2012
Calle

La Zantedeschia, più comunemente chiamata calla, è originaria del Sudafrica.
E’ molto diffusa sia come pianta da giardino che allevata in vaso, questo fiore, molto elegante viene spesso utilizzato come fiore reciso.
Anche solo un fiore basta per dare un tono elegante in qualsiasi ambiente.

Coltivazione: nelle zone a clima mite la Calla viene coltivata in piena terra, vicino a un corso d’acqua, (anche stagnante).
Se viene coltivata in vaso, durante la stagione fredda si dovrà mettere al riparo.







Si pianta all’inizio della primavera in un terriccio ricco di torba.

Il terreno deve essere sempre tenuto molto umido specie  durante l’emissione dei germogli e la fioritura, successivamente si dovranno diminuire le innaffiature fino ad interromperle durante il riposo invernale.

Affinchè la pianta continui a produrre fiori, da aprile a settembre è necessario  aiutarla con un concime energetico, almeno una volta al mese.

Parassiti:  Anche se discretamente resistente la pianta viene spesso attaccata dal ragnetto rosso e da maculature causate da funghi parassiti.
Intervenire con un insetticida spray e un anticrittogamico.

Mariella : http://astrogiardino.wordpress.com/2012/01/23/calle/

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
  • E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam. Cose del genere verranno cancellate.
  • I commenti verranno approvati dall'Amministratore prima di venire pubblicati.
  • Ricordarsi di inserire il codice numerico nell'apposito box
  • Se il codice è errato riaggiornare la pagina (refresh)
Nome:
Sito web
Titolo:
Commento:

Desidero essere contattato quando vengono pubblicati altri commenti


Riporta quest'articolo sul tuo sito!

  Commenti (1)
1. calle
Scritto da mariella, il 26-01-2012 10:54
Bellissima questa foto! Fantastico! grazie Marista :-)

Powered by AkoSuite 2007

Condividi con