Da Facebook appello per salvare libreria Remainders di Roma a Piazza san Silvestro

Scritto da Marista Urru   
giovedý 18 dicembre 2008


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La cultura è  una cenerentola in Italy. Ne parlano in molti, la invocano, ma in realtà l’impressione è che le si neghi la attenzione che meriterebbe.

 

Altrimenti non sarebbe possibile il silenzio, rotto che io sappia solo  Facebook e dai blog, ma non riportato dai media locali, ch non son pochi, su un nuovo misfatto che si sta per consumare nel cuore di Roma a Piazza San Silvestro: stanno per  fare chiudere la libreria Remainders.

 

Andiamo con ordine: intanto una libreria remainder  per chi lo ignorasse, è quel luogo benedetto in cui le giacenze o le rimanenze vengono vendute a metà prezzo o comunque scontate fino al 70% ed oltre. E non si tratta di frequentarle solo perché si risparmia, potete trovarci libri rari, fuori produzione, non di rado potete fare veri e propri affari.

 

Per me romana  la libreria di San Silvestro è particolarmente cara, pensate che è lì dal 1965 e noi studenti ne accogliemmo la apertura   con gioia, consapevoli che il sistema di vendita era un ottimo veicolo di cultura e democratizzazione della cultura, funzione che sarebbe indispensabile esaltare e propagare e non affossare.

Il problema su cui forse si apre qualche spiraglio viene dalla indisponibilità dei proprietari dei locali a ricontrattare un prezzo accessibile al tipo di negozio.

Intanto su Facebook l’appello rivolto agli internauti  ad aderire alla petizione rivolta al Comune di Roma e alla Camera dei Deputati per cercare una soluzione alternativa alla chiusura, trova molti aderenti.

 

Questo il link, mi raccomando FIRMATE, costa niente e vale molto per tutti noi !!

 

http://firmiamo.it/sosremainders

 




Su facebook in  pochi giorni abbiamo costituito un gruppo di 2.400 persone  e più, tutti solidali con la libreria e quello che rappresenta.
Io aggiungo, battiamoci per tenerci  i vecchi negozi, basta  con il centro di Roma stravolto  e deturpato.

Scrivi Commento
  • Si prega di inserire commenti riguardanti l'articolo.
  • Commenti ritenuti offensivi verranno eliminati.
  • E' severamente vietato qualsiasi tipo di spam. Cose del genere verranno cancellate.
  • I commenti verranno approvati dall'Amministratore prima di venire pubblicati.
  • Ricordarsi di inserire il codice numerico nell'apposito box
  • Se il codice è errato riaggiornare la pagina (refresh)
Nome:
Sito web
Titolo:
Commento:

Desidero essere contattato quando vengono pubblicati altri commenti


Riporta quest'articolo sul tuo sito!

  Lascia il primo commento!

Powered by AkoSuite 2007

Condividi con